BOOK NOW
slider-vacanze.jpg
Una regione da visitare

Una regione da visitare

Scopri perchè visitare le Marche!

Le numerose Bandiere Blu certificano la qualità delle acque e dei servizi, mentre voi potrete godervi 180 chilometri di costa, con 26 località che si affacciano sul Mare Adriatico, il porto marittimo di Ancona e altri 9 porti turistici: ecco il mare delle Marche.

Se preferite l'entroterra, avventuratevi lungo le strade che salgono colline ammantate da olivi, vigneti, girasoli e lavanda, a due passi dagli antichi borghi murati che, dominando dagli alti colli, punteggiano il territorio. Gli amanti del vino potranno scegliere tra quindici vini Doc e cinque Docg, che accompagnano i piatti tipici a base di pesce o di carne della cucina locale.

Nelle Marche ogni collina ha il suo vino e ad ogni mutazione del paesaggio corrispondono aromi più o meno intensi e decisi: pesce, formaggi, salumi, olio d’oliva, pasta, carni, formaggi, pregiati tartufi e funghi.

Se amate l’artigianato tipico, o lo shopping, sappiate che molti centri marchigiani offrono rinomati outlet della moda e dell’abbigliamento dove la tipicità si incontra con lo shopping, in un’esperienza piacevole e vantaggiosa.

Le Marche sono come un museo diffuso, con città d’arte e borghi storici incastonati in un mare di colline coltivate, con vallate che vanno dal mare all’Appennino, e in cui sono conservati i capolavori di Piero della Francesca e Lorenzo Lotto, Rubens e Tiziano, teatri e strade romane, botteghe di ceramica.

Le Marche conservano anche la Santa Casa di Loreto, definita da Giovanni Paolo II il vero cuore mariano della cristianità. In questa terra sono nati santi, beati e papi che hanno segnato la storia e la cultura regionale, facendo fiorire centri di spiritualità immersi nella natura delle Marche.

Gli amanti della natura troveranno due parchi nazionali (Monti Sibillini e Gran Sasso e Monti della Laga), quattro regionali (Monte Conero, Sasso Simone e Simoncello, Monte San Bartolo e Gola della Rossa e di Frasassi) e sei riserve naturali (Abbadia di Fiastra, Montagna di Torricchio, Ripa Bianca, Sentina, Gola del Furlo e Monte San Vicino e Monte Canfaito).

I borghi delle Marche sono luoghi di storia e tradizione, di relazione con uno spazio e un tempo a misura d’uomo. Luoghi che sanno accogliere il visitatore con calore. 22 tra questi hanno anche ottenuto il riconoscimento di “I borghi più belli d’Italia” dall”Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Che cos'altro puoi fare?

Prenota il tuo soggiorno business

in Riviera del Conero

Valore non valido
Valore non valido
reCAPTCHA non valido

Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet